Tragedia nell’Arma, Carabiniere Scelto si toglie la vita in caserma

Choc e rabbia per un nuovo caso di suicidio tra le forze di polizia. Rabbia perché tutti ne parlano, ma si fa fatica a prendere di petto la questione, affrontando fino in fondo un disagio sociale sempre più simile a una piaga. Infodifesa riporta ormai da anni come i suicidi nelle Forze di Polizia si susseguano con una cadenza impressionante. Una strage trasversale che interessa uomini e donne di tutte le realtà del comparto sicurezza e delle forze armate.

LEGGI ANCHE Pistoia, maresciallo della Finanza si uccide in caserma. In una email ad Infodifesa annuncia suicidio: “Ai miei funerali non voglio che ci sia la rappresentanza della guardia di finanza

Leggi anche Carabinieri: morto il generale Orlando, fu vicecomandante generale

Suicidio 07 settembre a Rimini

Oggi riportiamo il suicidio di un carabiniere forestale. Il militare, 39enne, carabiniere scelto si sarebbe tolto la vita sparandosi con l’arma d’ordinanza durante il servizio. La strage silenziosa degli uomini in divisa continua. Una sequela di morti, di lutti, di lacrime e di interrogativi.

Si tratta del 46° suicidio tra le forze dell’ordine dall’inizio del 2022 di cui 10 carabinieri.

error: ll Contenuto è protetto