Il comandante carabinieri di Acqui Terme salva la vita al finanziere: il racconto

ACQUI TERME. Ha dovuto mantenere il sangue freddo, recuperare le nozioni imparate tre anni prima nel corso da soccorritore e mettersi in ginocchio sul pavimento, per iniziare quel massaggio cardiaco che, insieme al defibrillatore, ha salvato la vita al brigadiere della Finanza Alberto Bussolino, 50 anni, colpito da un infarto mentre era in ufficio. Il maggiore […]

Leggi tutto
error: ll Contenuto è protetto