Poliziotto si spara in commissariato. 25 suicidi in divisa nel 2020

Tragedia questa mattina in commissariato a Bassano, dove un poliziotto si è sparato con la pistola di ordinanza.

L’agente, 58 anni, è arrivato negli uffici di via Pecori Giraldi poco prima delle 8, anche se oggi non sarebbe dovuto essere in servizio. Ha prelevato l’arma dal suo armadietto, se l’è puntata alla testa e ha premuto il grilletto.

Il boato ha fatto accorrere i colleghi che avevano appena iniziato il turno. Immediato l’allarme al 118, ma per l’uomo non c’era purtroppo più nulla da fare.

Del fatto sono stati immediatamente informati la procura e il questore di Vicenza. Sono in corso accertamenti.

Si tratta del 25° suicidio tra le Forze di polizia nel 2020, il 5° nella Polizia di stato. I suicidi  si susseguono con una cadenza impressionante, soltanto due giorni fa un carabiniere si è tolto la vita sparandosi con la pistola di ordinanza.

Leave a Reply