Neonato in pericolo vita trasportato dall’Aeronautica Militare da Cagliari a Roma

Si è concluso nella tarda notte di ieri, 8 gennaio, il soccorso aereo effettuato con il velivolo Falcon 50 dell’Aeronautica Militare per il trasporto urgente da Cagliari a Roma di un neonato di soli venti giorni in imminente pericolo di vita. Il volo salva-vita, richiesto dalla Prefettura di Cagliari, è stato immediatamente disposto e coordinato dalla Sala Situazioni di Vertice del Comando della Squadra Aerea, la sala operativa dell’Aeronautica Militare che ha tra i propri compiti anche quello di attivare e gestire i trasporti sanitari urgenti, attraverso i velivoli che la Forza Armata tiene pronti, 24 ore su 24, per questo genere di necessità.

Il Falcon 50, decollato dall’Aeroporto militare di Ciampino, è atterrato a Cagliari dove è stato immediatamente effettuato l’imbarco del piccolo paziente all’interno di una apposita culla termica, di un’ équipe medica e di due familiari. Il velivolo è ripartito poi alla volta di Ciampino, dove è atterrato intorno alle 23. Dallo scalo romano, il neonato è stato trasferito in ambulanza presso l’Ospedale pediatrico Bambino Gesù.

Commenti Facebook
error: Content is protected !!