Violento incidente, muore maresciallo dell’Aeronautica 39enne

È pesante il bilancio dell’incidente stradale avvenuto ieri notte a Senorbì. Ha perso la vita Luigi Patella, 39 anni, di Casarano in provincia di Lecce, militare dell’Aeronautica di stanza, da poco più di un mese a Perdasdefogu. Feriti non in modo grave cinque ragazzi di circa 20 anni, trasportati negli ospedali Brotzu e a San Gavino. La dinamica è ancora in fase d’accertamento da parte dei carabinieri della Compagnia di Dolianova, intervenuti sul posto insieme ai militari della Stazione.

L’incidente è avvenuto intorno alle 23 in via Carlo Sanna. La Audi A3 condotta da un 20enne e con a bordo i quattro coetanei si stava dirigendo verso Barrali, dove è residente il conducente. Arrivata all’altezza dell’ingresso del paese, si è scontrata frontalmente contro la Lancia Y condotta dal militare. L’impatto, a velocità sostenuta, è stato violentissimo. La Audi dopo una serie di testa coda ha finito la sua corsa fuori strada a decine di metri di distanza. La Lancia Y si è accartocciata.

Sul posto sono subito arrivate le ambulanze del 118, i carabinieri e i vigili del fuoco. Purtroppo per il militare non c’è stato nulla da fare. Da quanto si apprende, il militare aveva preso servizio in Sardegna i primi di dicembre e precedentemente aveva lavorato nel Bresciano. Dopo le prime settimane di lavoro era rientrato in Puglia e proprio ieri era tornato in Sardegna.

error: ll Contenuto è protetto