Ucraina: Biden, americani devono partire ora

“I cittadini americani devono partire ora” dall’Ucraina: lo ha detto Joe Biden in una intervista alla Nbc, di cui sono state trasmesse alcune anticipazioni.

“Non è come avere a che fare con una organizzazione terrorista, abbiamo a che fare con uno dei più grandi eserciti del mondo, è una situazione molto differente e le cose potrebbero impazzire velocemente”, ha ammonito riferendosi alla minaccia russa, mentre l’ambasciata Usa a Kiev lanciava una allerta analoga.

Durante l’intervista, il presidente ha anche detto che “se Putin è così sciocco da procedere (con l’invasione dell’Ucraina, ndr), è abbastanza intelligente da non fare nulla che avrebbe un impatto negativo sui cittadini americani”. Alla domanda se ha detto a Putin che la sicurezza degli americani è una linea non oltrepassabile, il presidente ha risposto: “non dovevo dirglielo, ho parlato di questo, lo sa”. Biden ha escluso di mandare truppe per un’eventuale evacuazione di cittadini americani: “è una guerra mondiale quando americani e russi cominciano a spararsi“.

2 pensieri riguardo “Ucraina: Biden, americani devono partire ora

  • Pingback: Ucraina tra guerra e pace, 'Mercoledì l'attacco russo'. Usa spostano l'ambasciata - INFODIFESA

  • Pingback: Ucraina: Stoltenberg, rischio golpe, presenti agenti intelligence russi. Nato aumento forze sul fianco orientali - INFODIFESA

I commenti sono chiusi.

error: ll Contenuto è protetto