Tragedia sulla strada, muore carabiniere. Con lui la figlia, ricoverata in ospedale

Un tragico incidente si è verificato intorno alle 19.30 venerdì sera nel Potentino, sulla strada provinciale 276 che collega Viggiano alla frazione di Villa d’Agri. A perdere la vita Antonio Rizzo, 58 anni, morto sul colpo a causa di una frattura cranica. L’uomo, carabiniere in servizio alla stazione di Viggiano, avrebbe perso il controllo dell’auto, probabilmente a causa della pioggia, uscendo fuori strada e andando a urtare violentemente contro degli alberi. Insieme a lui la figlia, ricoverata all’ospedale di Villa d’Agri con diversi traumi. Secondo i medici non sarebbe in pericolo di vita. Delicate le operazioni di estrazione della ragazza dal mezzo, incastrato tra due alberi. Sul luogo dell’incidente due ambulanze, i Carabinieri e i Vigili del Fuoco del distaccamento di Villa d’Agri, che hanno subito messo in sicurezza la vettura, motivo per il quale la strada provinciale è stata temporaneamente chiusa al traffico.

Commenti Facebook
error: Content is protected !!