Si sdraia sull’auto della Polizia e mette le foto su Facebook: denunciato e espulso

Mentre i poliziotti erano impegnati in un controllo in strada lui si era seduto sul cofano della Volante e si era fatto scattare delle foto. Finite sui social. Ora il giovane è stato rintracciato ed espulso. Accade a Livorno, la vicenda è dei giorni scorsi e accade in via Garibaldi.

Leggi anche Servizi Segreti, pronte le nomine. Ecco i nomi.

Da varie fonti, la Digos è venuta a sapere delle foto, più di una, che il ragazzo si era scattato e che aveva pubblicato sui social network. Riconosciuto e rintracciato, il ragazzo, straniero, è stato individuato proprio in via Garibaldi. Non aveva identità ed è stato accompagnato in questura per gli accertamenti.

Leggi anche Mattarella vede Nistri e ribadisce la fiducia all’Arma dei Carabinieri. Proroga improbabile

Si tratta di un 28enne della Costa D’Avorio che ha ammesso di aver scattato quelle foto e ne ha mostrate altre agli agenti. Accertato che era irregolare in Italia, il 28enne è stato espulso. E stato denunciato per offese all’onore di un corpo amministrativo dello Stato (articolo 342 del codice penale).

Leave a Reply

error: Content is protected !!