Mattarella vede Nistri e ribadisce la fiducia all’Arma dei Carabinieri. Proroga improbabile

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto nel pomeriggio al Quirinale il comandante generale dei Carabinieri, Giovanni Nistri. Un’udienza che arriva dopo i gravi fatti che hanno coinvolto la caserma Levante di Piacenza. Massimo riserbo sui temi dell’incontro, durante il quale da parte del Capo dello Stato sono state ribadite stima e fiducia nell’Arma.

Leggi anche Ultimo: “Nistri e Luzi hanno fallito. Devono dimettersi. Una casta di generali scollegata dalla realtà”

Il ministro della Difesa Lorenzo Guerini è intervenuto nei giorni scorsi ricordando che il governo «ha condiviso tutte le iniziative di Nistri per verificare se vi siano stati elementi di criticità nei controlli e più complessivamente nell’organizzazione della realtà territoriale». Il mandato di Nistri scadrà fra poco più di cinque mesi. Improbabile, ormai, parlare di proroga, concessa ai predecessori Gallitelli e Del Sette.

Leave a Reply

error: Content is protected !!