Polizotto salernitano si spara su piazzola dell’autostrada

Un colpo esploso presumibilmente con la pistola d’ordinanza all’interno della sua auto. Si è ucciso così l’Agente di Polizia di 40 anni originario di Salerno ed in servizio presso la Squadra Mobile che questa mattina ha deciso di compiere il gesto estremo su una piazzola di sosta dell’Autostrada A2 tra gli svincoli di Eboli e Battipaglia.Quando sul posto sono arrivati i soccorsi del VoPi non c’è stato altro da fare che constatare il decesso dell’uomo. Ancora sconosciuti i motivi del suicidio dell’Agente. A fare luce sull’accaduto gli esperti della Polizia Scientifica; presente anche la Polizia Stradale coordinata dal Centro Operativo Autostradale di Sala Consilina e gli uomini dell’Anas.

Si tratta del 10° suicidio nella Polizia di stato. Soltanto pochi giorni avevamo riportato in anteprima il suicidio di un altro poliziotto.

Commenti Facebook
error: Content is protected !!