Tragedia nel Commissariato di P.S. di Canosa di Puglia: poliziotto si suicida

Dramma questa mattina, lunedì 13 giugno, presso il Commissariato di P.S. di Canosa di Puglia. Un Vice Sovrintendente di P.S. di 50 anni si è tolto la vita all’interno degli Uffici della Segretaria del posto di polizia, a quanto pare con la pistola d’ordinanza. Sul posto immediatamente è giunto personale del 118 che non ha potuto far altro che constatare la morte del poliziotto.

Stupore tra i tantissimi amici e colleghi appena avuta la notizia, per un gesto estremo inspiegabile, che ha lasciato increduli quanti lo conoscevano. Una persona ligia al dovere, impeccabile e sempre disponibile nei confronti del pubblico e dei colleghi. Ignote al momento le ragioni del gesto estremo.

Sul posto immediatamente è giunto il Questore della Bat, Roberto Pellicone, con il personale della Squadra mobile che ha avviato immediatamente le indagini.

Secondo quanto registra infodifesa.it, si tratta del 9° suicidio nella polizia di stato dall’inizio dell’anno, una strage senza fine.

Commenti Facebook
error: Content is protected !!