NESSUNO SALVA I DIRIGENTI, NON SI MATURANO CLASSI E SCATTI DURANTE IL BLOCCO

Pubblichiamo un commento relativo ai numerosi articoli che abbiamo pubblicato sulla controversa vicenda della maturazione di classi e scatti durante il periodo di blocco.

Ma sapete qual è la cosa che più mi ha deluso? Che il decreto che doveva salvare classi e scatti venne  chiamato ‘salvadirigenti’ e che quando fu respinto ottenne gli applausi di tutti, Sottufficiali compresi; senza capire che mentre il decreto salvadirigenti (che doveva concedere pochi spiccioli ad Ufficiali col grado da capitano anziano fino a ten.colonnello) veniva respinto, passava zitto zitto il vero decreto che concedeva perequazione ed arretrati (cifre a 4 zeri) a colonnelli, generali e magistrati. Col beneplacito di tutti, Sottufficiali compresi, tanto…il decreto salvadirigenti era stato respinto. L’anno scorso Cirielli provò a far decadere questa vergogna con un emendamento che doveva prevedere gli anni di blocco SI utili al conseguimento di classi e scatti. Quest’anno aveva promesso di riprovarci, ma fino ad ora non lo ha fatto. Sarà perché è un Colonnello dei CC e come Generali e Magistrati ha già ottenuto perequazione ed arretrati? L’altro che ci provò fu Gasparri, ma pare che suo fratello sia Generale…

© RIPRODUZIONE RISERVATA