Militare 40enne si toglie la vita. Dopo essersi tagliate le vene, ha cercato di impiccarsi.

Un capo di terza classe della Marina Militare, 40enne, si è tolto la vita venerdì 28 agosto. Dopo essersi tagliate le vene, ha cercato di impiccarsi. Niente da fare per i sanitari del 118 chiamati sul posto. Per gli adempimenti del caso, una pattuglia del locale commissariato di polizia che ha avvertito il PM di turno.

Come riportato dall’Osservatorio Suicidi in Divisa si tratta del 37° suicidio nel 2020.

Il cordoglio del sindaco di Mesagne. Un nostro giovane concittadino si è tolto la vita, una tragedia che ha scosso la città, che ci fa riscoprire tutti impotenti dinanzi a sofferenze che non conosciamo. Abbraccio la famiglia con sentimento di sincero cordoglio, certo di interpretare la vicinanza dell’intera comunità mesagnese.

Leave a Reply

error: Content is protected !!