Luogotenente dei carabinieri trovato morto in casa: il pm dispone l’autopsia sul corpo

Da qualche giorno era scomparso nel nulla e così i colleghi si sono allarmati e si sono precipitati a casa sua. Il luogotenente dei carabinieri Ugo Rosati, in servizio presso la stazione di Sora, è stato trovato morto nella sua abitazione al primo piano di un palazzo in via De Gasperi nel comune di Arpino, provincia di Frosinone. Il sottoufficiale, stando a quanto si apprende, sarebbe andato in pensione il prossimo anno. La procura di Cassino ha disposto l’autopsia sul corpo del militare.

LEGGI ANCHE Tenta una rapina, ma è un carabiniere libero dal servizio: Arrestato

LEGGI ANCHE Cagliari, bimbo sviene al parco: carabiniere lo salva con il massaggio cardiaco

Le cause del decesso, infatti, sono ancora da chiarire, ma è possibile si sia trattato di un infarto. Per entrare all’interno del suo appartamento, tra l’altro, i militari sono dovuti entrare dalla finestra. I colleghi hanno provato a salvargli la vita, ma ‘Ughetto’, come era conosciuto in paese, era già deceduto.

Tanti i messaggi d’addio pubblicati dagli amici su Facebook. Scrive Bruno: Incredibile. Ci lascia una gran brava persona, un carissimo amico. Il prossimo bicchiere sarà in tua memoria. Ci mancherai. Riposa in pace”. E ancora il messaggio di Claudio: “Addio caro Ugo, che la terra ti sia lieve…..mi mancheranno le nostre risate in piscina…sono davvero senza parole”.

error: ll Contenuto è protetto