Cagliari, bimbo sviene al parco: carabiniere lo salva con il massaggio cardiaco

Stava giocando in un parco ad Assemini, con la mamma, quando improvvisamente ha accusato un malore ed è svenuto. Un bambino di due anni e mezzo ha rischiato di morire ma è stato subito soccorso da un passante e poi dai carabinieri che, sentite le urla di disperazione della madre del piccolo, si sono precipitati nel parco dalla vicina caserma.

Domenica pomeriggio il bimbo, di origine nigeriana, dopo il massaggio cardiaco praticato da un militare dell’Arma, ha ripreso parzialmente i sensi in attesa dell’arrivo dell’ambulanza del 118 che ha provveduto a trasportarlo nel reparto di pediatria dell’ospedale Brotzu, dove si trova per le cure e gli accertamenti necessari.

error: ll Contenuto è protetto