I Carabinieri consegneranno le pensioni a domicilio in tutta Italia

Saranno i Carabinieri, in questo particolare momento di crisi, a consegnare la pensione a casa dei pensionati over 75. Una scelta che vede il Comandante Nistri fortemente entusiasta di questa iniziativa. La capilarizzazione dell’Arma sul territorio nazionale può garantire questo servizio che conferma la solida struttura della Benemerita e l’amore dei cittadini nei confronti dei militari presenti in ogni angolo del Paese.

Non solo presidio di legalità ma soprattutto, oggi, di concreta assistenza. Questa azione permetterà a migliaia di cittadini di rimanere a casa in serenità e sicurezza vedendosi recapitare la pensione a casa dai Carabinieri.

Leggi anche Il carabiniere che mette la mascherina all’anziana. «È quello che mi dice la divisa»

Nelle prossime ore l’ufficialità dell’operazione che sarà così sviluppata:

Il pensionato chiamerà il numero verde o la stazione CC e i Carabinieri, in un servizio appositamente comandato per le esigenze COVID19, procederanno a recapitare l’importo. I titolari di pensione dovranno firmare solo una delega che sarà dunque consegnata a Poste Italiane dai Carabinieri operanti.

Leggi anche Coronavirus, morto poliziotto della scorta di Conte: aveva 52 anni

Due storiche realtà del nostro Paese insieme per far fronte a una grande emergenza senza precedenti.

Leave a Reply

error: Content is protected !!