Militari, Smaltimento obbligatorio delle ferie: Richieste di delucidazioni

“In questi momenti di difficoltà il personale, per continuare a lavorare con dedizione e serenità, ha necessità di avere ordini precisi e soprattutto che non vadano a ripercuotersi sulle esigenze personali e familiari.” E’ quanto ha scritto in un comunicato il sindacato S.I.A.M.O. Esercito rivolgendosi al Capo di Stato Maggiore Salvatore Farina in merito alle ultime circolari interne ad alcuni reparti, che trattano lo smaltimento obbligatorio delle ferie.

Leggi anche Emendamento al CuraItalia, Rauti (fdi): “Adeguato riconoscimento ai sanitari militari”

“A seguito di una diramazione su canali non ufficiali, che ha raggiunto tutti i livelli di comando anche non coinvolti, di una direttiva interna a un’articolazione di PERSOMIL sulla fruizione di ferie e permessi dei lavoratori (in gran parte personale civile), molti Comandanti dei reparti dell’Esercito hanno recepito le indicazioni interne emanate dalla citata articolazione della D.G. e le hanno integralmente riprodotte in disposizioni per il personale dell’Esercito.

A tal proposito il S.I.A.M.O. Esercito, al corrente delle Circolari precedentemente emanate dagli Stati Maggiori di Esercito e Difesa, volte alla tutela di tutto il personale militare in questo grave periodo di difficoltà, ha interessato il Capo di Stato Maggiore, Gen. Salvatore FARINA, affinché intervenga chiarendo, nuovamente e con risoluzione, per mettere un punto definitivo a questa situazione, in modo che il personale possa continuare il suo impegno sul tutto il territorio nazionale con totale serenità e abnegazione.

Leave a Reply

error: Content is protected !!