Forze Armate: una norma sbagliata, che impedisce la libera rappresentanza sindacale

“Il Parlamento italiano, sordo a qualsiasi sollecitazione pervenuta dalle organizzazioni sindacali militari e dagli organismi internazionali come il Comitato Europeo per i diritti sociali, che ha ritenuto il disegno di legge Corda in materia di libertà sindacali nelle Forze armate inadeguato e insufficiente, ha approvato il testo in via definitiva”. Così il segretario confederale della Cgil Giuseppe Massafra. “La Cgil ha sempre sostenuto che si tratta di un provvedimento sbagliato, che – spiega il dirigente sindacale – impedisce qualsiasi forma di rappresentanza libera dei militari. Per questo continueremo la nostra azione di sostegno a favore di una vera tutela dei diritti sindacali dei lavoratori in divisa. E – aggiunge in conclusione Massafra – valuteremo ogni possibile azione, anche un nuovo ricorso alla Corte Costituzionale”.

Commenti Facebook
error: Content is protected !!