Coronavirus, la quarantena del Generale comandante dei carabinieri di Palermo - INFODIFESA

Coronavirus, la quarantena del Generale comandante dei carabinieri di Palermo

“Io e gli altri ufficiali non abbiamo perso mai contatto con le unità operative, adesso siamo contenti di rientrare anche fisicamente a pieno regime a sostegno del nostro personale e delle attività sul territorio che sono intense”. Arturo Guarino, generale di brigata e comandante provinciale dei carabinieri ha da qualche ora finito una lunga quarantena dopo essere stato trovato positivo al Covid-19 insieme ad altri ufficiali del comando.

“Secondo la procedura ci hanno fatto due volte il tampone che è risultato negativo, non siamo più positivi al virus e non siamo più infetti – aggiunge Guarino – Siamo passati dalla nostra infermeria che ci ha fatto regolarmente rientrare in servizio. Adesso ci sono solo quattro militari che erano stati trovati positivi per i quali aspetteremo nei prossimi giorni i risultati dei tamponi”.

Per il generale e i suoi colleghi un periodo di stop forzato anche se hanno continuato a seguire le operazioni in questo difficile momento.

“L’esperienza è stata formativa sentirsi parte del problema invece di gestire gli effetti è stata una prospettiva diversa e singolare però grazie a Dio non abbiamo avuto sintomi importanti quindi siamo riusciti lo stesso a lavorare anche da casa grazie ai mezzi elettronici e la tecnologia che ci ha permesso di restare a contatto con il personale senza perdere il polso della situazione – aggiunge Guarino – Stamattina ho fatto un giro veloce a Palermo, mi sembra che ci sia un’adesione importante alla quarantena obbligatoria la gente sta assumendo consapevolezza del problema anche se sono diverse centinaia al giorno che denunciamo per inosservanza agli obblighi. Solo ieri ne abbiamo denunciato a Palermo e provincia 378”.

Redazione articolo a cura del Blog di Sicilia

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *