ARRETRATI MILITARI E POLIZIA, ECCO PERCHE’ ANCHE QUESTO MESE NON SARANNO PAGATI

Attesa delusione per il cedolino NoiPA di marzo dove sarebbero dovuti essere caricati gli aumenti stipendiali previsti dal rinnovo del contratto del comparto sicurezza e difesa. Nel frattempo NoiPA è offline per lavori di manutenzione.

Infodifesa.it può comunque anticiparvi in anteprima che anche questo mese non ci saranno i tanto attesi arretrati (circa 300 euro netti) previsti dal rinnovo contrattuale. Quindi dopo il conguaglio fiscale del mese di febbraio, anche questo mese non porta buone notizie.

In sintesi questi i passaggi, purtroppo lenti e bizantini, sottolinea il sindacato di polizia SIAP: come già comunicato, nella riunione del 22 febbraio 2018 il Consiglio dei Ministri ha deliberato il recepimento degli accordi sindacali per il triennio economico e normativo 2016-2018; in questa settimana, la Ragioneria centrale dello Stato ha licenziato il testo con la prevista bollinatura (ossia il visto di conformità e copertura amministrato dalla Ragioneria, che così certifica, salvo errori ed omissioni, che le leggi approvate abbiano nominalmente copertura); dopo la trasmissione alla Corte dei Conti, entro 30 giorni la stessa restituirà il testo vistato e registrato per l’invio al Presidente della Repubblica per la firma del Decreto chiudendo l’iter che consente l’esecuzione del contratto. 

C’è chi pronostica il pagamento degli arretrati con il cedolino NoiPA di aprile, ma visti i precedenti in materia di arretrati, meglio non sbilanciarsi ed attendere notizie più precise che ovviamente vi comunicheremo in anteprima.

Lascia un commento

error: Content is protected !!