Gentiloni: "Con lo stop al gas russo si rischia la recessione"

Il commissario all’Economia Ue commenta le nuove stime sulla crescita nel 2023, che restituiscono un quadro a tinte fosche. Gentiloni non esclude il rischio recessione entro la fine dell’anno.

La possibilità che la Russia decida di fermare completamente i flussi di gas verso l’Europa è tutt’altro che remota. A dirlo è il commissario europeo all’Economia Paolo Gentiloni, durante la presentazione delle previsioni estive della Commissione europea. Secondo l’ex premier italiano, bisogna prepararsi a questo scenario. “Non possiamo escluderlo, nessuno è nella testa di Putin e dobbiamo prepararci all’eventualità”, ha dichiarato Gentiloni.

“Ulteriori riduzioni delle forniture di gas all’Ue – ha proseguito – farebbero salire i prezzi e amplificherebbero le forze stagflazionistiche. Nelle stime economiche di primavera, abbiamo presentato una simulazione basata su modelli di un taglio completo delle importazioni di gas dalla Russia, con possibilità di sostituzione limitate nel breve periodo”. Gentiloni ha quindi parlato apertamente di recessione, una prospettiva possibile per la fine del 2022 ed eventualmente ancora più grave nel 2023. “Questo scenario grave porterebbe l’economia dell’Ue in recessione nella seconda metà di quest’anno e deprimerebbe ulteriormente l’attività economica l’anno prossimo“, ha dichiarato Gentiloni.

The post Gentiloni: “Con lo stop al gas russo si rischia la recessione” appeared first on upday news – Le notizie dall’Italia e dal mondo.

Source link

Commenti Facebook
error: Content is protected !!