A Lodi i sindacati di Polizia e Carabinieri insieme contro il femminicidio

Il Segretario Provinciale Generale del SIM Carabinieri di Lodi, Ugo Madè e il Segretario provinciale del SAP Gianrocco Accogli, ha dato vita, lo scorso giovedì, ad un evento formativo unico dal titolo “Femminicidio – Codice Rosso. Criticità e strategie di prevenzione“.

Il convegno è stato impreziosito dalla presenza di relatori di caratura nazionale quali il Procuratore Capo di Lodi Dott.Domenico Chiaro, il Dott.Fabio Roia magistrato e Presidente di Vicario del Tribunale di Milano, il Garante Regionale Vittime di Reato quale l’Avv. Elisabetta Aldrovandi; la Dott.ssa Giorgia Minetti, psicologa della Polizia di Stato; la Dott.ssa Laila Micci, Psicologa e Psicoterapeuta presso il Policlinico di Milano; la Dott.ssa Francesca Garbarino, criminologa del Presidio Criminologico Territoriale Regione Lombardia nonchè l’Avv. Antonella Viola del Foro di Lodi e la Dott.ssa Paola Metalla, Presidente del Cav di Lodi, tutti egregiamente coordinati dalla Dott.ssa Giusi Fasano, redattrice del Corriere della Sera.

La pregnanza dell’evento, a livello tanto locale quanto nazionale, è emersa dalla presenza di figure istifuzionali di rilievo quali il Comandante Provinciale CC Lodi, Col. Massimo Margini, il Comandante Reparto Operativo CC Lodi, Ten. Col. Rosario Giacometti, il Comandante Compagnia CC Lodi, Magg. Gabriele Schiaffini e Comandante Norm, Ten. Alfio Salanitro. Presenza sempre più gradita è stata quella delle autorità della Polizia di Stato e delle rappresentanze della Guardia di Finanza.

Il nutrito pubblico di circa 200 persone ha visto la presenza di varie cariche istituzionali, anche civili, tra le quali particolare menzione meritano il Questore di Lodi Dott. Vito Ciriello, il Questore di Piacenza Dott.Filippo Guglielmino, il Vice Sindaco del Comune di Lodi Dott.Lorenzo Maggi ed il Capo di Gabinetto della Prefettura di Lodi Dott.ssa Sara Morrone.

Da ultimo, ma certamente non per minore importanza, vale riportare la presenza del Segretario Regionale Generale Dott. Gianluca Alfredo Privitera, dell’intera segreteria del SIM Carabinieri Lodi e del Vicario Generale della Diocesi di Lodi Bassiano Uggè.

La viva partecipazione all’evento ha confermato l’importanza dell’aspetto formativo a carattere nazionale, determinando una forte intenzione nel Segretario Provinciale Generale del SIM Carabinieri di Lodi, Ugo Madè, di continuare a dar vita a molti altri eventi formativi similari.

Lascia un commento

error: Content is protected !!