Posts In Category

Avvocato Militare

Il Tribunale di Verona nel 2014 condannò a sei anni e sei mesi e l’interdizione perpetua dai pubblici uffici l’ex comandante dei carabinieri della stazione locale perché costrinse i titolari di un’officina a riparare l’auto del padre e un’altra di una persona a lui vicina pagando una somma inferiore quella …
Read More

La vicenda che ha coinvolto il generale della Guardia di Finanza, Francesco Pittorru e l’imprenditore Diego Anemone per l’accusa di concorso in corruzione continua a far parlare, questa volta nella sede della Corte dei Conti. Al centro del procedimento penale la ristrutturazione dell’immobile di Pittorru ed un contributo per l’acquisto per un ammontare di 700mila euro. Denaro, …
Read More

Torniamo a parlare di benefici combattentistici, questa volta riportando una recente sentenza della Corte dei Conti della Regione Toscana. Secondo i ricorrenti (militari dell’Arma dei Carabinieri) il servizio svolto nell’ambito di missioni fuori area sotto risoluzione ONU in zone d’intervento appositamente indicate dallo Stato Maggiore della Difesa deve essere “supervalutato” …
Read More

L’alloggiamento dei militari in servizio all’EXPO è stata una delle grandi falle del famoso evento milanese. Abbiamo dato voce a molti delegati per tale situazione, articoli di giornale ed interrogazioni parlamentari. Ma passata la bufera quel che rimane è la punizione del militare che ha postato le foto “incriminate” pagando …
Read More

Avv. Francesco Pandolfi – Durante un controllo la Polizia scopre che Tizio ha nella sua vettura un coltello con manico in legno e lama di 6 centimetri di lunghezza. Al momento del rinvenimento dell’arma in un portaoggetti dell’autovettura, Tizio dichiara che si tratta di un oggetto rinvenuto per caso nelle …
Read More

Avv. Francesco Pandolfi – Uno degli interessi dell’amministrazione militare è quello di mantenere in prossimità della sede di servizio il dipendente che svolga determinati incarichi, spingendo al massimo la soddisfazione delle esigenze abitativedei militari interessati. E’ lo scopo dell’art. 333 6° co. d P.R. 90/2010.
Read More

(di Avv. Francesco Pandolfi) – Non è ragionevole impedire ad un soggetto non più imputato (al momento della definizione della procedura concorsuale) l’immissione nel ruolo dei volontari in servizio permanente dell’Esercito, una volta superata la procedura selettiva.
Read More

(di Antonio De Muro) – I trattamenti economici aggiuntivi, destinati al pubblico impiego, per l’infermità dipendente da causa di servizio (ex artt. 43 e 44 del testo unico di cui al regio decreto 30 settembre 1922, n. 1290 ed ex artt. 117 e 120 del regio decreto 31 dicembre 1928, …
Read More

(di Gaetano Ruocco) – Nella presente manifestazione di pensiero, ho ritenuto opportuno formulare qualche considerazione in merito al cattivo uso delle cc.dd. “riservate personali” che le cc.dd “Gerarchie” sovente indirizzano ai militari (gerarchicamente) amministrati quale manifestazione cartolare espressione tipica dell’esercizio della c.d. “azione di comando” ma che spesso si traducono …
Read More

Esaminiamo una recente sentenza, la nr. 9953/2016 del TAR Lazio emessa in data 28 settembre 2016, che riguarda l’esclusione dalla Scuola Sottufficiali dell’Esercito – Reggimento Allievi Marescialli di Viterbo;
Read More