Valentino, carabiniere e padre di due figli, muore a 58 anni. Era in servizio ad Ancona, l’addio a Marotta

Un malore improvviso si è portato via la vita di un carabiniere papà di due figli di 17 e 21 anni. Choc a Marotta per la scomparsa di Valentino Ferretti, 58 anni, militare dell’Arma in servizio all’ufficio personale ad Ancona.

Per cause naturali il suo cuore ha cessato di battere e ieri mattina alle 10 la chiesa di San Giovanni Apostolo in via Martini si è tributato l’ultimo saluto a quello che tutti descrivono come una persona gentile, generosa, affabile, elegante, un padre e un uomo esemplare. Tra gli ultimi a vederlo in città è stato il titolare di una storica sala giochi del viale, dove la moglie di Ferretti è impiegata in una boutique.

«Ci eravamo visti l’altra sera martedì – racconta -, ci siamo salutati come sempre, lui andava in bicicletta alla stazione partendo da casa sua in via Vecchia Osteria, non ci sono parole». Strazio e dolore tra i colleghi, a partire dai comandanti delle stazioni locali che anche sui social hanno espresso vicinanza alla famiglia del carabiniere. Valentino lascia la moglie Morena e i figli Lorenzo e Alessia. «Un esempio di educazione», così lo ha definito il luogotenente Domenico Pellegrino. «Tutto avrei pensato ma mai una cosa del genere», ha commentato Giuseppe Zocchi, comandante della stazione dei carabinieri di via Betti. Ferretti sarà tumulato nel cimitero di Mondolfo in via Costa.

Commenti Facebook
error: Content is protected !!