Rubano una borsa e pugnalano un carabiniere dopo il fermo. Muore giovane Vice Brigadiere

Un’ altra tragedia colpisce l’Arma dei Carabinieri. Questa notte a Roma, poco dopo le 3, in via Pietro Cossa, due carabinieri della stazione Piazza Farnese sono per un presunto “cavallo di ritorno” di una borsa, asportata poco prima, da parte di due soggetti nordafricani.

I due sono stati bloccati dai militari, ma durante il fermo un magrebino ha estratto un coltello con il quale ha pugnalato il Vice Brigadiere Mario Cerciello Rega, 35enne,  con 7 coltellate, una delle quali lo ha attinto al cuore.

Trasportato d’urgenza al Santo Spirito, purtroppo è spirato dopo un vano tentativo di rianimazione. I soggetti dopo aver colpito il Vice Brigadiere sono fuggiti ed attualmente si ricercano.