RIORDINO DEI RUOLI: DISTINTIVI DI GRADO PER LE “QUALIFICHE/CARICHE SPECIALI”

Il Decreto legislativo 95/2017 ha introdotto qualifiche e cariche speciali per i gradi apicali del ruolo degli ispettori, dei sovrintendenti e degli appuntati e carabinieri, e, per le forze di polizia a ordinamento civile, la denominazione di coordinatore e la qualifica di vice questore. L’articolo 632 del codice dell’ordinamento militare ha previsto la corrispondenza dei gradi militari con le qualifiche delle forze di polizia a ordinamento civile

L’Articolo 45 comma 20 decreto legislativo 95 del 2017, prevede che con decreto interdirettoriale siano determinati i nuovi distintivi di grado e qualifiche speciali. I distintivi devono essere coerenti con quelli del ruolo di riferimento.

 

E’ previsto l’avvio immediato di un tavolo interforze per uniformare, attraverso i correttivi al riordino, le fogge dei distintivi di grado dell’Arma, delle Forze Armate e delle forze di Polizia a ordinamento civile.