Pedina il ladro e lo fa catturare: figlio 13enne di un poliziotto diventa l’eroe della città

Un ragazzino 13enne ha inseguito un ladro, bloccandolo e permettendo che la polizia lo arrestasse. È succeso a Voghera, un piccolo comune italiano della provincia di Pavia. Il giovane, figlio di un vice ispettore in servizio presso la Polfer del paese, ha dimostrato coraggio e senso civico. Il giovane studente era intervenuto dopo aver assistito a un tentato furto ai di Francesca Miracca, una ristoratrice molto nota in città, in quanto attivista della Lega.

Cane ucciso al Giglio, la proprietaria denuncia il carabiniere: “Stava solo abbaiando”

La donna ha raccontato: «Poco dopo le 14, avevo appena fatto la spesa alla Coop, stavo tornando all’auto. Arrivata nel parcheggio, ho visto un’ombra nella mia macchina: qualcuno era riuscito a entrare dal lato passeggero e stava frugando nel cruscotto. La mia paura subito è stata quella che rubasse le chiavi di casa e, vedendo dai documenti la mia residenza, potesse poi raggiungerla ed entrare».

Guardia di Finanza, Maresciallo si spara in caserma

Carabiniere ubriaco contromano sulla statale: un morto e due feriti. Ha percorso oltre 10 chilometri nel senso inverso di marcia

La donna ha provato a cacciarli via, richiamando anche l’attenzione della figlia con le sue urla: «Il ladro è uscito dall’auto, abbiamo avuto una colluttazione ma lui è riuscito a scappare. A quel punto, uno dei ragazzi presenti è intervenuto subito». 

Ladro preso a calci durante un arresto. Il pm chiede condanna a 15 anni per il poliziotto

Il coraggioso tredicenne ha inseguito il malvivente in mezzo ai campi e con prontezza ha avvertito il padre al telefono chiedendo aiuto. Gli agenti del commissariato sono subito stati avvisati e una volante si è precipitata sul posto. Il giovane, prima dell’arrivo dei Carabinieri, è riuscito a fermare il ladro effettuando un vero e proprio placcaggio. La polizia quindi ha potuto identificare e denunciare il fuggiasco, un sessantatreenne albanese, il quale si è scusato per l’accaduto. 

Redazione il Messaggero