Guardia di Finanza, Maresciallo si spara in caserma

Oggi presso la caserma Bausan a Gaeta, un maresciallo della Guardia di Finanza si è tolto la vita sparandosi.

La caserma Bausan si trova nella zona inferiore del “Borgo Medioevale” di Gaeta dove hanno sede il Comando Stazione Navale di Addestramento con le navi scuola e la Compagnia Corsi di Specializzazione.

Il tragico gesto – le cui motivazioni sono ancora ignote – segue quello di tanti, troppi appartenenti ai vari corpi di polizia dello Stato, al punto che presso il Viminale è stato istituito uno specifico osservatorio.

Ma purtroppo tali episodi continuano a ripetersi e vano finora è stato l’allarme lanciato dai sindacati del settore sulle condizioni in cui operano gli agenti.

E’ giunta l’ora di mettere a conoscenza la pubblica opinione del perché di questa vera e propria ecatombe, che sta mietendo troppe vittime tra chi è chiamato a vegliare sulla nostra sicurezza.

Non più tardi di una settimana fa, in provincia di Bologna, un maresciallo della Guardia di Finanza di trentacinque anni si era tolto la vita con la propria arma di ordinanza.

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!