Ancora un suicidio. Maresciallo della Guardia di Finanza si è tolto la vita con la pistola d’ordinanza

“Purtroppo ancora un #suicidio. Un Ispettore #gdf di 35 anni in provincia di #Bologna oggi si è tolto la vita con la propria arma d’ordinanza”.

È quanto scrive su Twitter la Segreteria Nazionale del Silf (sindacato italiano lavoratori finanzieri).

Il tragico gesto – le cui motivazioni sono ancora ignote – segue quello di tanti, troppi appartenenti ai vari corpi di polizia dello Stato, al punto che presso il Viminale è stato istituito uno specifico osservatorio.

Ma purtroppo tali episodi continuano a ripetersi e vano finora è stato l’allarme lanciato dai sindacati del settore sulle condizioni in cui operano gli agenti.

E’ giunta l’ora di mettere a conoscenza la pubblica opinione del perché di questa vera e propria ecatombe, che sta mietendo troppe vittime tra chi è chiamato a vegliare sulla nostra sicurezza.

Leave a Reply

error: Content is protected !!