Non vuole essere identificato e stacca a morsi il dito di un poliziotto

Morsica a una mano un poliziotto per opporsi all’identificazione e gli stacca la prima falange dell’anulare. Un nigeriano di 23 anni è stato arrestato dalla polizia a Torino. L’uomo, irregolare sul territorio italiano e già noto alle forze dell’ordine, è stato fermato per un controllo dalle volanti in via Passo Buole.

Una volta accompagnato in Questura per l’identificazione, ha aggredito un agente. Il poliziotto è stato trasportato in ospedale per le cure.

Salvini: nessuna tolleranza per i delinquenti

«Nessuna tolleranza per i delinquenti, sono felice che il Decreto sicurezza funzioni» ha commentato il ministro dell’Interno Matteo Salvini: «Il nigeriano potrà essere espulso grazie al Decreto Sicurezza, che consente di allontanare i richiedenti asilo che delinquono e che non hanno diritto alla protezione. Ora è urgente intervenire col Decreto Sicurezza Bis per garantire più poteri e protezioni alle Forze dell’Ordine e contrastare gli scafisti».

Leave a Reply

error: Content is protected !!