Migranti in fuga, Ministro Guerini: “Non spetta alla Difesa gestire l’ordine pubblico”

Non spetta al ministero della Difesa gestire l’ordine pubblico in Italia. Così il ministro della Difesa Lorenzo Guerini in una nota. “Non mi interessano le polemiche. Salvini però essendo stato Ministro dell’Interno dovrebbe ricordarsi che l’impiego dei militari per esigenze di ordine e sicurezza pubblica avviene all’interno del dispositivo di Strade Sicure, disposto dal Ministro dell’Interno e direttamente gestito dal Dipartimento di Pubblica Sicurezza una volta sentiti i Prefetti”, ha detto Guerini.

Leggi anche Codacons scrive al Ministro della Difesa: “Come garantire la sicurezza dei cittadini se molte Stazioni carabinieri sono declassate a meri uffici amministrativi?”

“In tale cornice, i militari impegnati anche in questi giorni in Sicilia sono impiegati ed operano all’interno di questo dispositivo. Non è nel potere del Ministro della Difesa, giustamente e secondo il nostro ordinamento, disporre di unità militari ai fini del mantenimento dell’ordine pubblico. Secondo questi principi, quindi, è stato disposto il rafforzamento della sorveglianza intorno ad alcuni centri di accoglienza, anche utilizzando militari di Strade Sicure”, ha concluso il ministro.

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!