MARINA MILITARE: LA FREGATA CARLO MARGOTTINI ENTRA NELLA SQUADRA NAVALE

Giovedì 27 febbraio 2014 presso lo stabilimento Fincantieri di Muggiano (La Spezia) è avvenuta la cerimonia di consegna amministrativa di nave Carlo Margottini alla Marina Militare italiana, che sancisce l’ingresso dell’unità nella squadra navale.

Nave Carlo Margottini è la terza fregata, seconda in configurazione anti – sommergibile, della classe FREMM, acronimo di Fregate Europee Multi-Missione, unità navali di nuovissima concezione che si collocano all’apice di quanto attualmente realizzato dalla cantieristica italiana e dall’industria specialistica del settore. L’unità, costruita ed allestita presso i cantieri navali di Riva Trigoso e Muggiano, è stata varata il 29 giugno 2013 ed ha effettuato la prima uscita in mare per la condotta dei collaudi di piattaforma e del sistema di combattimento il 26 settembre 2013.

La cerimonia è stata presieduta dall’ammiraglio ispettore capo Osvaldo Brogi, presidente della commissione di collaudo ed accettazione; sono intervenuti il direttore degli armamenti navali in sede vacante, il dott. Michele Della Ventura, il direttore di OCCAR (Organizzazione Congiunta per la Cooperazione in materia di Armamenti) mr. Timothy Rowntree e rappresentanti industriali, che hanno sottolineato come la stretta sinergia tra la Marina Militare, l’ufficio della divisione programma FREMM di OCCAR e l’industria ha consentito di completare l’allestimento di nave Carlo Margottini in otto mesi dal varo.

Sono stati formulati gli auguri di vento in poppa al comandante dell’unità, il capitano di fregata Pasquale Esposito, ed al suo equipaggio.

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!