MARESCIALLO DELLA GUARDIA DI FINANZA SI TOGLIE LA VITA CON LA PISTOLA DI ORDINANZA

Un’altra tragedia colpisce le forze dell’ordine. Soltanto pochi giorni fa, la vigilia di Natale, un ispettore di polizia  si era tolto la vita sparandosi un colpo con la pistola d’ordinanza. Ieri pomeriggio, è stato rinvenuto il corpo di Giuseppe G., Maresciallo, classe ’66 nato a Gaeta. L’uomo, coniugato con due figli, era in forza alla Sezione Operativa Navale di Marina di Carrara della Guardia di Finanza.

Il militare – secondo le prime ricostruzioni – si sarebbe tolto la vita con la propria arma di ordinanza presso la Caserma sede della Sezione Operativa Navale di Marina di Carrara mentre era libero dal servizio.

Al momento sono sconosciute le motivazioni del gesto, ma dal corpo fanno sapere che è stato attivato il servizio di assistenza psicologica per fornire supporto ai familiari.