Lutto in Polizia. Stefano Giglio, il “gigante buono” delle Volanti, andato via ad appena 51 anni

Cordoglio nella Questura di Grosseto per la prematura scomparsa di Stefano Giglio, poliziotto in servizio a Grosseto.

Giglio, 51 anni, era originario di Firenze, città dove si è spento nella giornata di ieri.

Giglio, fisico possente, in servizio nella sezione “Volanti”, circa un anno fa aveva accusato problemi di salute e gli accertamenti cui si era sottoposto avevano purtroppo diagnosticato la presenza di una grave malattia che lo ha costretto anche a prendere un lungo periodo di permesso per potersi curare. A settembre, però, avrebbe dovuto rientrare a lavoro. Il progredire della malattia ha invece vanificato cure e speranze.

Era anche un appassionato di sport e aveva giocato con la squadra dei Rossi di Santa Maria Novella nel calcio storico fiorentino.

Commenti Facebook
error: Content is protected !!