Incontro con il Capo di Stato Maggiore Esercito sul rinnovo contrattuale economico e normativo

In data odierna, il COCER Esercito ha incontrato il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito Cren. C.A. Pietro SERINO. L’incontro ha avuto come argomento principale il rinnovo economico e normativo 2019-2021. L’unità di intenti del tavolo è stata quella di concretizzare la Specificità militare in un’ottica di valorizzazione professionale, previdenziale ed economica.

Il COCER Esercito ha espresso al Capo di Stato Maggiore la volontà di attuare la futura Specificità su tre pilastri fondamentali.

La rivisitazione del trattamento economico attraverso la revisione del sistema stipendiale accessorio e l’introduzione di un regime fiscale agevolato per il personale militare (c.d. Defiscalizzazione) nonché la valorizzazione economica dei gradi apicali anche in relazione alla vita interna di caserma.

Soluzione definitiva della problematica previdenziale che vede i militari penalizzati dai limiti d’età ordinamentali anche attraverso la valorizzazione del coefficiente di trasformazione. Infine, è stata affrontata al tavolo la stagnazione economica nelle categorie che dovrà trovare soluzione nell’ambito della specificità del Comparto Difesa.

Il Capo di Stato Maggiore ha dimostrato grande interesse ed apertura sui temi trattati, sicuro che procedendo in modo sinergico con la Rappresentanza Militare si arriverà alle migliori soluzioni nell’interesse del personale militare e il bene dell’istituzione. Questo rinnovo contrattuale costituisce un’occasione unica per raggiungere gli obiettivi economici e normativi tanto attesi dai militari.

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!