Incidente in moto, muore luogotenente dell’Esercito

Tragica fine questa mattina per un infermiere manduriano, sottufficiale dell’esercito in servizio a Chieti, vittima di un incidente con la moto. Ottavio De Fazio, di 49 anni, era a bordo della sua motocicletta con altri amanti delle due ruote e stava percorrendo la strada statale 5 che collega Raiano a Castelvecchio Subequo, in provincia dell’Aquila.

 
 

Il quarantanovenne, secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri, avrebbe perso il controllo della moto cadendo rovinosamente. Sul posto, oltre ai carabinieri, sono intervenuti l’ambulanza e l’elicottero del 118, ma all’arrivo dei soccorsi il manduriano era già in condizioni molto critiche.

Soccorso prima da altri motociclisti che si trovavano sul posto e poi dal personale del 118 che ha praticato un massaggio cardiaco, per De Fazio non c’è stato niente da fare. Il suo comando lo aveva destinato all’ospedale di Vicenza dove combatteva contro la pandemia del coronavirus. Lascia la moglie e un figlio di 18 anni.

Leave a Reply

error: Content is protected !!