Militare dimentica lo zaino in stazione e simula una rapina. Condannato a 9mila euro di multa

Simula una rapina, ma il tutto viene scoperto dalle forze dell’ordine. Ora un giovane militare dovrà pagare una sanzione pecuniaria di 9mila euro.

Leggi anche Il Presidente della Repubblica a Codogno il 2 Giugno

Dopo aver dimenticato il suo zaino alla stazione, il giovane avrebbe denunciato di essere stato rapinato da due uomini, che lo avevano, secondo la sua storia, “minacciato con un coltello”. I due rapinatori sarebbero poi fuggiti attraverso i binari.

Le indagini hanno però dimostrato il contrario, con l’uomo che in realtà aveva dimenticato l’oggetto su di una panchina, dopo essere salito sul treno che lo aveva portato in una città del Nord. L’uomo è stato condannato con la formula del decreto, che sostituisce la pena detentiva, vista la tenuità del fatto. In caso di opposizione, per lui scatterà il processo“

 

Leave a Reply

error: Content is protected !!