IL MINISTRO PINOTTI ASCOLTI LE RICHIESTE DEI RAPPRESENTANTI DEI GRADUATI

Riportiamo di seguito le considerazioni del delegato Co.Ce.R. Marina Sergio Belviso, in merito all’incontro tenutosi il 15 novembre tra Co.Ce.R. e Stato Maggiore della Difesa. Si tratta di un ulteriore riscontro fornito dai delegati partecipanti (abbiamo già pubblicato le dichiarazioni dei delegati del Co.Ce.R. carabinieri) alla riunione sul riordino delle carriere. In fondo all’articolo abbiamo condiviso le SLIDES AGGIORNATE sul riordino.

L’incontro sul Riordino delle Carriere, tenutosi ieri pomeriggio tra lo Stato Maggiore Difesa e la Rappresentanza Militare, si è risolto in maniera molto negativa. Di fronte all’assoluta chiusura, con cui sono state sostanzialmente respinte le nostre proposte, i Rappresentanti dei Graduati di Marina, Esercito e Aeronautica hanno abbandonato il tavolo dei lavori.

Dinanzi a questa situazione, ritengo necessario rendere pubbliche le mie personali considerazioni. Non è accettabile che un Riordino dei Ruoli, di un esercito che non è più di leva, non metta al primo posto quella che è la vera forza combattente dello strumento militare, cioè il Ruolo dei Graduati e della Truppa.

Basta guardare ai numeri delle numerose missioni in Patria e fuori aerea, per capire la qualità e la quantità del contributo fornito da questo personale. La Ministra Pinotti, in coerenza con le affermazioni da Lei fatte e nell’ambito delle sue responsabilità, riapra il confronto con i Rappresentanti dei Graduati e si impegni in quella Sede ad apportare modifiche sostanziali alla proposta di Riordino che ci è stata presentata.

Siamo di fronte ad un provvedimento da anni molto atteso – conclude Belviso – , che definirà le condizioni di lavoro e di vita di centinaia di migliaia di persone che scelgono di indossare la divisa per servire il Paese. Questa è la posta in gioco che mettiamo, con fiducia, nelle mani della Ministra Pinotti. Non ci deluda, ci incontri e valuti con attenzione le nostre proposte.

[infobox title=’SLIDES RIORDINO DELLE CARRIERE’]Clicca qui per vedere in anteprima le slides aggiornate all’incontro del 16 novembre 2016[/infobox]

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!