Gna annunciano liberazione aeroporto di Tripoli

Le forze affiliate al Governo di accordo nazionale libico (Gna) impegnate nell’operazione “Vulcano di rabbia” hanno annunciato di aver preso il pieno controllo dell’aeroporto internazionale di Tripoli. Lo riferisce una nota del portavoce dell’operazione guidata dalle forze del Gna contro l’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna), Mustafa al Mujie. Secondo quanto annunciato dal portavoce delle forze del Gna, la prossima tappa sara’ la liberazione del distretto di Tarhuna, a sud est di Tripoli.

Al Mujie ha aggiunto che le milizie che appoggiano il governo di Tripoli hanno gia’ iniziato la bonifica dell’aeroporto la cui aerea sarebbe stata minata dalle forze dell’Lna guidate dal generale Khalifa Haftar. In base al portavoce del Gna, le forze di Haftar hanno ripiegato verso la citta’ di Tarhuna.

Chiuso dal 2014, l’aeroporto internazionale di Tripoli e’ situato a circa 27 chilometri a sud del centro della capitale libica nel distretto di Qasr Ben Ghashir.

Leave a Reply

error: Content is protected !!