La Spagna investe su un esercito digitale.

La Direzione degli affari economici del Comando di appoggio logistico (Male) spagnolo ha indetto una gara pubblica del valore di quasi 3 milioni di euro per l’acquisto di duemila computer portatili e delle relative valigette rinforzate destinati all’Esercito. Il prezzo medio stabilito e’ di mille euro per unita’ per i portatili e di 200 euro per le valigette.

Le imprese interessate hanno tempo fino al 6 luglio prossimo per presentare la domanda di partecipazione alla gara pubblica. La consegna dei primi dispositivi dovrebbe avvenire a partire dall’agosto del 2020 ed il contratto si estendera’ fino al 2023.

I criteri sui quali saranno valutare le proposte prenderanno in considerazione il prezzo (60 per cento), valore tecnico (30 per cento) e garanzia (10 per cento) per i portatili, prezzo (90 per cento) e garanzia (10 per cento) per le valigette rinforzate.

Leave a Reply

error: Content is protected !!