Carabiniere trovato morto nella sua abitazione. Ipotesi suicidio

Nella tarda mattinata di ieri a Castelvetrano il rinvenimento del cadavere nella propria abitazione  L’uomo che aveva 52 anni ed era celibe, era un carabiniere in congedo e viveva da solo ma da diversi giorni non si era più visto in giro.

I vicini di casa ed i parenti hanno provato a bussare con insistenza alla sua porta senza avere risposta. A questo punto hanno chiamato i i Carabinieri che hanno trovato il cadavere dell’uomo in avanzato stato di decomposizione.

Leggi anche Decreto Rilancio, le novità di maggiore interesse per militari e forze di polizia

Pare che l’uomo si sia tolto la vita e il medico legale non ha potuto fare altro che constatare l’avvenuto decesso che pare risalga a tre o quattro giorni fa.

Leave a Reply

error: Content is protected !!