Forze di Polizia, arretrati indennità accessorie in busta paga. Ecco importi e tabelle

La Direzione centrale per i servizi di ragioneria ha comunicato che in applicazione del recepimento dell’accordo sindacale e del provvedimento di concertazione per il personale non dirigente delle Forze di Polizia ad ordinamento civile e militare “Triennio normativo ed economico 2019 – 2021”, sono stati elaborati gli arretrati per conguaglio di tariffe dei seguenti compensi accessori che Infodifesa riporta in anteprima:

  • Lavoro Straordinario (art.8): prestazioni rese da gennaio 2021 a luglio 2022

  • Indennità di compensazione (art. 10): prestazioni rese da gennaio 2022 a luglio 2022 (rideterminata in euro 12.00)
  • Indennità di rischio (art. 11): prestazioni rese da gennaio 2022 a luglio 2022

  • Indennità di presenza notturna (art. 14): prestazioni rese da gennaio 2022 a luglio 2022 (rideterminata in 4.30 per ciascuna ora notturna)
  • Indennità di presenza festiva (art. 14): prestazioni rese da gennaio 2022 a luglio 2022 (rideterminata in 14 euro per chi ha prestato servizio in giornata festiva)

Per il personale in servizio il compenso sarà interamente liquidato con la busta paga del mese di dicembre 2022.

error: ll Contenuto è protetto