Forze Armate e di Polizia a giugno arrivano aumenti e arretrati. A luglio una tantum e Fesi

Il cedolino straordinario spettante alle forze armate e di polizia per il rinnovo di contratto, triennio 2019-2022, è finalmente visibile su Noipa. Un cedolino atteso da settimane, mesi, ed è per questo che alla notizia della pubblicazione su Noipa molti degli appartenenti alle forze dell’ordine si sono riversati sull’applicativo per conoscere l’importo della somma a loro riconosciuta.

Per lo stesso motivo si segnalano dei malfunzionamenti su Noipa, molto probabilmente dovuti dai troppi accessi in piattaforma. Se anche voi notate rallentamenti o messaggi di “pagina non trovata” non dovete dunque temere: vi basterà insistere per soddisfare la vostra curiosità.

Ricordiamo cosa viene pagato con il cedolino straordinario di giugno: semplicemente gli arretrati stipendiali non riconosciuti negli anni 2019, 2020, 2021 e nei primi mesi del 2022.

Il tutto al netto dell’una tantum di 350 euro, per il quale invece bisognerà attendere lo stipendio in pagamento a luglio.

Non c’è neppure il Fesi, per il quale siamo in attesa di capire se ci sarà un pagamento straordinario nella prima settimana di luglio oppure se anche per questo bisognerà attendere il pagamento del mese prossimo.

Commenti Facebook
error: Content is protected !!