Denunciato ragazzo (austriaco) che ha scavalcato l’Altare della Patria ed è stato rincorso. I reati contestati

È stato denunciato il ragazzo che ieri notte ha scavalcato il perimetro dell’Altare della Patria. Il giovane, di nazionalità austriaca, è stato rincorso, dai militari a presidio del Vittoriano e del monumento al milite ignoto. Stando a quanto si apprende, il giovane austriaco è stato consegnato agli agenti di polizia e accompagnato negli uffici del Distretto Trevi. Dovrà rispondere delle accuse di vilipendio della Repubblica italiana e delle forze armate.



Il militare della Marina Militare che presidiava l’Altare della Patria, come si vede nel video che ha fatto il giro dei social, ha lasciato il suo posto accanto al Milite Ignoto e ha inseguito il ragazzo. L’altro, probabilmente terrorizzato, è corso subito al di fuori dell’area recintata e lì è stato identificato dai poliziotti. In seguito all’episodio, gli agenti si sono schierati davanti al monumento per prevenire altre situazioni simili nel corso della nottata di festa.

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!