Stato – Mafia: difensore del Generale SUBRANNI, trattativa non c’è stata.

“La sentenza di primo grado del processo sulla trattativa Stato-mafia è un bel libro, che si fa leggere, ma è basata solo su illazioni e su mistificazioni”.

Lo afferma in una nota, dopo essere intervenuto stamane in aula nel corso della arringhe difensive del processo d’appello, l’avvocato Cesare Placanica, del collegio di difesa del generale dei carabinieri Antonio SUBRANNI. Per il difensore dell’ex comandante del Ros “la trattativa semplicemente, non c’è stata”.

E spiega: “se l’innesco di una trattativa che non c’è stata è la richiesta di Calogero Mannino a SUBRANNI, perché l’ex ministro temeva per la sua vita, allora potrei anche smettere qui, visto che Mannino è stato assolto in via definitiva”.

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!