CERIMONIA PER I 40 ANNI DEL GIS, SALVINI “NON È UNA PROFESSIONE, MA UNA MISSIONE”. TRENTA “APPREZZATI IN TUTTO IL MONDO”

“Il lavoro dei Carabinieri del GIS (Gruppo Intervento Speciale) non è solo una professione ma una missione.” È quanto ha sottolineato Salvini a margine della cerimonia per i 40 anni del  GIS dei Carabinieri.

“Onorato di averli incontrati stamane: ho portato, anche a nome vostro, il mio rispetto e il mio grazie per la professionalità, la fedeltà e lo spirito di sacrificio con cui proteggono gli italiani dal terrorismo e dalle minacce criminali più estreme, in patria e all’estero. Rispetto.

Il ministro della Difesa Elisabetta Trenta: “Lavoro del Gis apprezzato in tutto il mondo, è diventato modello da replicare. Credo si possa facilmente comprendere l’enorme responsabilità che grava su ciascuno di voi, per il lavoro che fate e per come lo fate, per l’enorme sacrificio che sostenete ogni giorno per garantire la nostra e anche la vostra sicurezza”.

Per poi concludere: “Siate consapevoli di rappresentare, nel panorama nazionale ed internazionale, una forza di altissima specializzazione, di cui l’Italia è orgogliosa. Oggi il Gis si inserisce all’interno di una organizzazione che l’Arma ha dovuto adeguare ad uno scenario in continua evoluzione, per conseguire sempre maggiore efficienza ed efficacia operativa, perfezionando e ottimizzando il suo già ampio spettro di capacità e competenze. Pertanto vorrei che la celebrazione odierna fosse occasione per sottolineare l’attenzione del governo verso tutta l’Arma dei carabinieri”.

Commenti Facebook

Leave a Reply

error: Content is protected !!