CARABINIERI:L’ONOREVOLE CORDA (M5S) SI DEVE DIMETTERE

COMUNICATO STAMPA
AVVILIMENTO E SCONCERTO DELL’ARMA SARDA E NON SOLO
in occasione delle commemorazioni per il 10° anniversario della strage di nassiriya, abbiamo avuto l’onore di vivere momenti di profonda riflessione e commozione con il padre del maresciallo silvio olla dell’e.i., uno dei caduti italiani,, con il quale ci pregiamo di condividere le origini sarde. purtroppo i richiamati nobili sentimenti sono stati inquinati dalle parole vergognose dell’onorevole manuela corda che, con nostro profondo sdegno è stata presentata in tutti gli organi di informazione come esponente politica “sarda”.
lo dicono i delegati del co.ce.r. carabinieri, gianni pitzianti e giuseppe bosi, quest’ultimo rappresentante del ris di roma, che nel vile attentato ha visto sacrificare la vita di due suoi colleghi di reparto, unitamente al co.ba.r. sardegna che, rappresentando i carabinieri di tutta l’isola, si sentono in dovere di prendere le distanze da tali dichiarazioni offensive che macchiano il nobile sacrificio di colleghi che hanno dato la vita per la patria e per un futuro migliore, in una terra lontana migliaia di chilometri dai loro affetti.
questa rappresentanza, non convinta del patetico tentativo di giustificare tali inaccettabili dichiarazioni, si auspica che, in un momento di saggezza, il deputato corda prenda in esame la possibilità di dimettersi dalla sua alta carica politica.
Cagliari, 13 Novembre 2013.                        
                                                                                
 I DELEGATI DEL CO.CE.R CARABINIERI
                                                   Il CO.BA.R. LEGIONE  CARABINIERI SARDEGNA
Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!