CARABINIERI:IL CORAGGIO DELLE SCELTE. RENZI DATTI UNA MOSSA!


Riportiamo il Comunicato del CoCeR Carabinieri:

Negli ultimi giorni
si sta portando alla pubblica attenzione, la possibilità sempre più attendibile
di un rinnovo del blocco del tetto salariale per il pubblico impiego, ivi
compreso, carabinieri e intero comparto sicurezza e difesa.

Il CoCeR
carabinieri non era ottimista sulle dichiarazioni rese dai vari ministri e
sottosegretari che già parlavano di problemi risolti e non vuole essere
pessimista su articoli di stampa seppur pubblicati su testate giornalistiche
molto importanti.
Il Consiglio
Centrale di Rappresentanza e’ attento e vigile sulla situazione, ed approfitta
per ricordare al presidente Renzi alcuni passaggi del suo discorso fatto al
senato:
“Un momento in
cui o si ha il coraggio di operare delle scelte radicali e decisive, oppure non
perderemo soltanto la relazione tra di noi, ma anche il rapporto con chi da
casa continua a pensare che la politica sia una cosa seria.
Certo, più voi
sarete capaci di stimolarci, più voi sarete capaci di incalzarci, più voi
sarete capaci di raccontarci nel dettaglio come noi possiamo cambiare, più
incisiva sarà l’azione di questo governo”.
Il CoCeR Carabinieri
non crede che il presidente Renzi sia solo un uomo di parole, e per questo
vuole credere fino a prova contraria nel cambiamento auspicato nel suo
discorso.

Il cambiamento non
può essere la continuità con la vecchia politica ma il coraggio e la volontà di
dimostrare che le citate intenzioni diventino realtà. 
Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!