Carabinieri, un malore non ha lasciato scampo all’appuntato Roberto Callegari, 54 anni

Un malore, quasi sicuramente un infarto, non ha lasciato scampo al carabiniere del Nucleo Comando della Compagnia di Savona Roberto Callegari, 54 anni, che aveva il grado di appuntato scelto qualifica speciale dell’Arma.

La tragedia si è consumata a Finale Ligure sulla strada che conduce all’altopiano della Manie. L’uomo, appassionato di mountain bike, nel tardo pomeriggio di ieri stava percorrendo in bici la strada, vicino al camping San Martino.

La segnalazione è giunta intorno alle 16 e 30. Immediato l’arrivo dei soccorsi: sul posto i militi della Croce Bianca finalese e l’automedica del 118.

Nonostante i tentativi di rianimazione da parte del personale medico e volontario per l’uomo non c’è stato nulla da fare. I sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

error: ll Contenuto è protetto