Accusato di violenza sessuale sulla figlia adottiva, arrestato poliziotto

E’ stato arrestato dopo lunghe indagini da parte dei carabinieri. Un agente di polizia è stato arrestato a Trapani con l’accusa di violenza sessuale, in esecuzione di un provvedimento cautelare emesso dal gip.

La violenza sarebbe stata esercitata nei confronti della figlia adottiva. L’uomo si trova in carcere. Sulla vicenda vige il massimo riserbo e nonostante l’arresto sia stato eseguito da polizia e carabinieri lunedì scorso, la notizia emerge soltanto adesso che l’uomo è stato interrogato dal gip di Trapani.

L’agente si è avvalso della facoltà di non rispondere e il giudice ha convalidato l’arresto in carcere. Secondo le indagini della Procura di Trapani (procuratore aggiunto Maurizio Agnellosostituto procuratore Francesca Urbani) l’indagato avrebbe approfittato della figlia – adesso poco più che ventenne – sin da quando era minorenne, proseguendo fino a sabato scorso.

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!